Bella Basilicata Film Festival

Quando:
3 Ottobre 2019@18:00–10 Ottobre 2019@22:00
2019-10-03T18:00:00+02:00
2019-10-10T22:00:00+02:00
Dove:
Bella
Cineteatro Periz
Costo:
Gratuito

La rassegna cinematografica, come da tradizione, accenderà i riflettori sulla questione meridionale, riservando ampio spazio alle produzioni lucane, qualificandosi come un valido strumento educativo agli occhi degli studenti. L’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale di Bella rientra nell’ambito del piano nazionale Cinema e Scuola, promosso dal Mibact e dal Miur. A curarne il programma, come sempre, l’ideatore Vito Leone e il direttore artistico Giacomo Marini. Da un paio di anni il festival si è aperto al territorio. La sezione scuole, infatti, prevede anche dei significativi momenti di confronto a Muro Lucano e Picerno.

Quattro le serate di proiezione al cineteatro Periz di Bella, mentre gli appuntamenti rivolti agli studenti del Marmo Platano saranno ben sette. Se la XIV edizione aveva offerto spunti di riflessione sul delicato tema della salute mentale, da giovedì 3 ottobre il Bella Basilicata Film Festival si farà portatore anche di un messaggio sociale sulla cura dell’ambiente, mediante importanti pellicole che hanno fatto la storia del cinema ed altre di recentissima produzione, nel tentativo di dibattere sulle problematiche che minacciano l’ecosistema, indeboliscono la lotta alla legalità e minano i diritti umani. Proprio nelle ore mattutine, i ragazzi assisteranno a varie opere del regista e documentarista Folco Quilici, che più di tutti ha raccontato il mare e difeso l’ambiente.

Altra novità di quest’anno, il panel dedicato alla memoria del regista Luigi Di Gianni. Nella prima serata (3 ottobre) saranno ospiti del Bella Basilicata Film Festival il bellese Gianni Alvino, attore protagonista di “Paradise Valley”, il nuovo film diretto da Carlo Fusco e il produttore Paolo Mariano Leone (ArifaFilm) per introdurre il trailer di questo thriller d’azione girato in presa diretta in lingua inglese nell’incantevole castello aragonese di Bella.  A seguire un evento a cura della Lucana Film Commission, che prevede la proiezione del film “Lucania” di Gigi Roccati e la discussione aperta al pubblico con il protagonista Joe Capalbo e la produttrice Renata Di Leone. Il giorno successivo presso il Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano sarà accolto l’attore Camillo Ciorciaro, mentre saliranno sul palco del Periz tra sabato 5 e domenica 6 ottobre il regista Gianfranco Pannone, Lucio Di Gianni, figlio di Luigi Di Gianni, il responsabile dell’archivio film della Cineteca di Bologna Andrea Meneghelli, il direttore di Lucana Film Commission Paride Leporace, il direttore artistico del Bella Basilicata Film Festival Giacomo Martini e il regista Luca Rosini.

L’ingresso al Cineteatro Periz e al Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano è gratuito.